+

Esclusivo: Rich Froning spiega come ha progettato la sua Capsule Collection per Reebok

Rich Froning sa bene cosa significa essere multitasking.

Proprietario di una palestra, proclamato quattro volte “Fittest Man on Earth", tre volte campione dei CrossFit Games, marito e padre, il curriculum di Froning è piuttosto lungo. La cosa incredibile è che ha solo 31 anni, quindi la lista continuerà sicuramente a crescere. 

Oggi, Froning aggiunge un'altra voce importante alla lista: designer 

La Froning Collection, la sua capsule collection in collaborazione con Reebok, verrà lanciata il 15 novembre su Reebok.com e Store.CrossFit.com. La collezione comprende le sneaker RF1 e tre capi d'abbigliamento: short, T-shirt ACTIVCHILL a maniche corte e T-shirt ACTIVCHILL a maniche lunghe. I capi sono rifiniti con l'iconico logo di Froning e sono disponibili in una sola combinazione di colori, nero e grigio, simbolo delle tonalità monocromatiche che siamo soliti vedere indossare da Froning in gara. 

rich-froning-collection-11

CrossFit-Tested, approvato da Froning

Nella community CrossFit, Froning è famoso sia per i suoi volumi di allenamento che per la sua abilità di prendere le decisioni giuste in gara. Per lui è stato naturale dedicarsi con la stessa attenzione ai dettagli e con lo stesso impegno a disegnare la sua collezione. 

Gli sono serviti tre anni per sviluppare la collezione prima di sentirsi pronto a lanciarla sul mercato.  

"Se potessi realizzare quello che realmente vorrei indossare, sarebbero proprio questi prodotti", afferma Froning. "Volevo assicurarmi che fossero prodotti che indosserei veramente, qualcosa che si adatta perfettamente al mio stile di vita", afferma Froning.

Se potessi realizzare quello che realmente vorrei indossare, sarebbero proprio questi prodotti.

rich-froning-collection-1

I membri del design team di Reebok che hanno collaborato con Froning alla collezione hanno stimato che questi capi, indossati da Froning per circa un anno e mezzo, sono stati testati più di ogni altra collezione alla quale abbiano mai lavorato. 

"Rich  si allena più di chiunque altro", afferma Tal Short, il Senior Product Manager della calzature Reebok. "Quindi quando dice che un capo è resistente, sai che è davverocosì ".

"Ho affrontato oltre 100 rope climb con le RF1", conferma Froning, che ha indossato le RF1 perfino a un paio di eventi dei CrossFit Games Central Regional negli ultimi due anni.

Scherza sul fatto che alcune persone sui social media abbiano commentato il fatto che stava gareggiando con una scarpa che doveva ancora essere lanciata sul mercato. E ammette che avrebbe potuto "buttare benzina sul fuoco" con i suoi commenti, giusto per divertirsi, ma si è rifiutato di dare ai fan troppi indizi sul prodotto fino a ora.

rich-froning-collection-6

“Rich ha partecipato a ogni singolo aspetto della sua capsule collection,” aggiunge Short. "E questo solitamente non avviene con la stragrande maggioranza degli atleti".

"Fin dal principio è stato chiaro di non volere semplicemente mettere il suo nome su qualcosa, bensì ci teneva che fosse una vera e propria collaborazione. Voleva aiutarci a creare i migliori prodotti possibile, secondo la sua visione".

Fin dal principio è stato chiaro di non volere semplicemente mettere il suo nome su qualcosa, bensì ci teneva che fosse una vera e propria collaborazione. 

rich-froning-collection-5

Le sue scarpe migliori

Le scarpe Nano sono quelle con cui Froning  è abituato ad allenarsi. Afferma che a volte le indossa ancora per allenarsi, alternando le RF1 e le Nano 8 a seconda della giornata.

Quali sono le differenze tra le due sneaker?

Prima di tutto Froning voleva indossare le sue scarpe originali slacciate. I fan sanno che questo è quello che fa spesso Froning con le sue Nano, anche se queste sono scarpe progettate per essere indossate allacciate. Sulle RF1, invece, i designer hanno incluso una parte elastica che permette alle scarpe di essere indossate senza lacci, mantenendo al tempo stesso una calzata ferma e sicura durante i workout.

Poi, Froning voleva che la suola delle RF1 fosse leggermente più morbida rispetto a quella delle Nano in modo tale da poterle indossare tutto il giorno. 

"Volevo assicurarmi che queste fossero scarpe ideali da indossare per qualsiasi attività, senza aver bisogno di avere diverse paia di scarpe per allenarsi, correre, saltare la corda o altro", afferma. "Inoltre sono perfette anche per il tempo libero perché sono estremamente confortevoli. Sono sempre in piedi e queste scarpe sono l'ideale per lunghi periodi di tempo in piedi".

Sono sempre in piedi e queste scarpe sono l'ideale per lunghi periodi di tempo in piedi.

rich-froning-collection-9

Il poterle indossarle tutto il giorno nel massimo comfort è cruciale per Froning. Quando non si allena o non allena gli altri, rincorre e gioca con i suoi tre bambini.

"Per molto tempo mi sono concentrato sul gareggiare", afferma. "Ma adesso i miei figli mi hanno aperto gli occhi su quello che conta realmente, compresa la vita al di fuori dalla palestra. Non fraintendermi, adoro ancora gareggiare, ma è bello fare cose diverse di tanto in tanto".

"L'ultima scarpa alla quale ho collaborato con Reebok è stato il modello Compete, una scarpa da indossare soltanto durante la gara. Ma adesso la mia vita è diversa, di conseguenza è cambiato anche quello che cerco in una scarpa" 

"La cosa interessante è che ci sono tante persone che condividono le mie stesse esigenze e che cercano i miei stessi requisiti in una scarpa".

"Nelle scarpe sono presenti degli elementi nascosti che le persone devono trovare", afferma. "Cose che riguardano me, i miei bambini e le mie vittorie ai CrossFit Games. Sarà divertente, una volta acquistate, cercarli sulle scarpe e poi scrivermi tramite i social media per descrivermeli".

Nelle scarpe sono presenti degli elementi nascosti che le persone devono trovare.

rich-froning-rf1

Le caratteristiche principali

Anche se Froning ha aggiunto qualche dettaglio personale al design della scarpa, solitamente utilizza uno stile semplice.

"Rich è una persona autentica", afferma Andi Archer, Senior Product Manager dell'abbigliamento Reebok,  che ha collaborato con Froning alla progettazione degli short e delle T-shirt della collezione.

"Non ha bisogno di eccessi, fa quello che fa senza fronzoli, per questo ci teneva che la sua collezione riflettesse questa sua caratteristica".

Non ha bisogno di eccessi, fa quello che fa senza fronzoli, per questo ci teneva che la sua collezione riflettesse questa sua caratteristica.

rich-froning-collection-7

Dal momento che è sempre vestito con abbigliamento da allenamento (parole sue, non nostre), Froning sa quello che vuole. Archer afferma che la collezione è una combinazione di elementi che comprende tutte le migliori caratteristiche prese dai prodotti di abbigliamento Reebok preferiti da Froning negli ultimi anni. 

"Mi ricordo di quando Rich è venuto da me l'anno scorso durante i Games per dirmi: 'devo parlarti della profondità delle tasche'", ride Archer. "È una persona attenta ai dettagli!" 

"Collaborare con Rich è un processo di perfezionamento costante", afferma Archer. "Studia i dettagli più minuti e si impegna per migliorarli. È evidente come sia riuscito ad avere così tanto successo come atleta". 

L'obiettivo più importante per Froning riguardo la sua collezione è che la gente la trovi versatile e confortevole quanto lui. Desidera che le persone amino e indossino la sua collezione perché è la migliore, non perché è firmata da lui.

"Voglio che le persone pensino: 'questi sono i miei short preferiti, le mie scarpe preferite, la mia t-shirt preferita'. È a questo che punto, solo allora penserò di aver avuto successo".

Voglio che le persone pensino: 'questi sono i miei short preferiti, le mie scarpe preferite, la mia t-shirt preferita' È a questo che punto, solo allora penserò di aver avuto successo.

rich-froning-collection-3

rich-froning-collection-8

rich-froning-collection-10

Acquista la collezione di  Rich Froning su Reebok.com e Store.CrossFit.com il 15 novembre.  

Articoli più letti

18 foto che riassumono i Reebok CrossFit Games 2018

10 espressioni che colgono l’essenza del marathon row

Leggi tutto