+

Nathalie Emmanuel ci invita a celebrare la nostra unicità con orgoglio

Amata dal pubblico per i suoi ruoli sul grande schermo ma anche seguitissima in TV nella saga fantasy che l'ha resa celebre, Nathalie Emmanuel non si identifica in uno solo dei suoi personaggi, ma in ognuno di essi ritrova qualcosa di sé.

"Quando scelgo un lavoro, preferisco i ruoli che mi rappresentano o che rappresentano la donna che vorrei diventare, tutto diventa più facile, sono più sicura di me e riesco a capire meglio il personaggio. Voglio che i miei ruoli riflettano donne che stimo, non solo oggetti del desiderio, ma eroine abili, femminili e forti".

Ultima arrivata nella Reebok family, Nathalie incoraggerà le donne di tutto il mondo a diventare la versione migliore di sé, dal punto di vista fisico, mentale e sociale, insieme alle altre protagoniste e sostenitrici del brand.

Nathalie Emmanuel

Sul lavoro come nella vita privata, Nathalie cerca di lavorare sui suoi punti di forza, ispirandosi alle eroine che interpreta. Ogni giorno, infatti, lavora sul proprio benessere fisico, sociale e mentale per diventare più forte e ispirare sempre più donne attorno a lei.

"Sempre più persone celebrano con orgoglio la propria cultura, traggono forza dalla propria unicità e accettano il proprio corpo", spiega.

"Mi riempie di gioia vedere tutto questo. Per me è sempre stato un ostacolo e ci sto lavorando duramente, ma vedere che sempre più persone si accettano con orgoglio è davvero un sollievo e una grande ispirazione".

Parte di questa sicurezza in se stessi deriva, ovviamente, dal nostro benessere fisico. "Dopo l'attività sportiva, mi sento rinvigorita, sicura di me e fiera di essere andata in palestra".

Anche la componente mentale, però, ha un ruolo importante, e Nathalie è fiera di aver affinato la sua tecnica nel corso degli anni.

"La mia forza più grande è la perseveranza", dice. "Il lavoro non mi spaventa, non ho problemi a rimboccarmi le maniche e dare il massimo per ottenere quello che voglio".

Il lavoro non mi spaventa, non ho problemi a rimboccarmi le maniche e dare il massimo per ottenere quello che voglio

Nathalie non teme le sfide e da sempre mette in risalto le proprie diversità come punti di forza. "Sono un animo sensibile, e molte persone associano questa caratteristica alla debolezza. Per me, invece, non c'è nulla di male. Per questo ne vado fiera e celebro questo lato di me", dice.

Il futuro non la intimorisce, Nathalie sa bene quello che vuole e non ne fa segreto.

"Voglio raccontare le storie in un modo diverso. Sia recitando, sia producendo film miei in futuro, sogno di dare alle persone un'occasione per esprimersi liberamente come esseri umani, nella loro straordinaria e infinita complessità. È questo che vorrei, per poter imparare qualcosa da ognuno di loro".

Sentiamo di aver già imparato moltissimo da Nathalie, ma siamo sicuri che questo sia solo l'inizio di una splendida avventura insieme.

"Sono sempre positiva e incoraggio le persone intorno a me a fare lo stesso, questo è il mio superpotere".

Anche tu ti metti alla prova ogni giorno per essere #bemorehuman? Raccontalo su @Reebokitaly con una foto su Instagram o Facebook.

Articoli più letti

I consigli di stile dei Rae Sremmurd

La riedizione delle OG degli anni ‘90 che aspettavi: le Aztrek

Leggi tutto