alert-erroralert-infoalert-successalert-warningarrow-left-longbroken-imagecheckmarkcontact-emailcontact-phonecustomizationforbiddenlockedpersonalisation-flagpersonalizationrating-activerating-inactivesize-guidetooltipusp-checkmarkusp-deliveryusp-free-returnsarrow-backarrow-downarrow-leftarrow-right-longarrow-rightarrow-upbag-activebag-inactivecalendar-activecalendar-inactivechatcheckbox-checkmarkcheckmark-fullclipboardclosecross-smalldownloaddropdowneditexpandhamburgerhide-activehide-inactivelocate-targetlockminusnotification-activenotification-inactivepause-shadowpausepin-smallpinplay-shadowplayplusprofilereloadsearchsharewishlist-activewishlist-inactivezoom-outzoomfacebookgoogleinstagram-filledinstagrammessenger-blackmessenger-colorpinterestruntastictwittervkwhatsappyahooyoutube
Experts / gennaio 2021
Danielle Rines, Reebok Editorial

Fare l'imprenditore mi ha migliorato anche come atleta

In vista del lancio della Reebok Nano X1, Christian Harris ci svela come una mentalità imprenditoriale lo abbia aiutato anche nell'ambito del fitness.

L’atleta Reebok Christian Harris non sa cosa sia la noia. In quanto padre, marito, coach, e proprietario di varie attività imprenditoriali, potete immaginare che la sua agenda sia piena di impegni. Mettiamola così, il suo non è il classico orario da ufficio 9-18. Harris ha partecipato come atleta agonista a varie gare di CrossFit, è il co-owner della palestra MLFH (Move Fast Lift Heavy), proprietario della linea di abbigliamento MFLH, oltre ad avere anche una sua app per l’allenamento, “Train with CH”. Inoltre, ha anche delle responsabilità familiari, dato che ha una moglie e due bambini piccoli a cui pensare. Non si capisce come faccia, ma riesce a gestire tutto questo con sole 24 ore al giorno a sua disposizione. 
 
La personalità di Christian è sempre stata molto dinamica e intraprendente, ma fare l’imprenditore non era tra le sue ambizioni. La sua passione per uno stile di vita attivo e il suo impegno lo hanno portato verso direzioni inaspettate. Harris sta dominando la scena del fitness e, mentre sfoggia un cappellino dopo l’altro, afferma di sentirsi molto gratificato dai risultati ottenuti finora. 
 
Quella che è iniziata come una passione per il CrossFit nel 2011, si è poi trasformata in un vero e proprio impero. Ogni impresa imprenditoriale di Harris è servita per imparare qualcosa di nuovo e migliorare il suo approccio verso il fitness. Le sfide che ha affrontato nella vita lo hanno aiutato a 360°. Continua la lettura per scoprire come la sua attività imprenditoriale lo abbia aiutato anche nell'ambito del fitness.
 
 

Trova il tempo e non inventare scuse

Avendo a che fare con progetti così diversi tra di loro, Harris ha imparato a gestire il tempo in modo ottimale e ad assicurarsi che il fitness fosse sempre in cima alla lista delle sue priorità. Più andava avanti e più si rendeva conto che il fitness era ciò che gli dava la spinta a proseguire. "Mi piace cominciare la giornata con l'allenamento perché mi fa ritrovare il mio equilibrio e scaccia i pensieri. Quando mi alleno la mattina, mi sento meno stressato e ho più energia per affrontare al meglio la giornata. Il resto del tempo mi concentro sulle mie attività imprenditoriali, dall'organizzazione degli impegni fino alle attività di marketing." 
 
Essendo costantemente in movimento, Harris ha bisogno di sneakers che stiano al passo con lui. Qui entra in gioco la Nano X1. Il lancio è previsto per il 3 febbraio, e queste scarpe si contraddistinguono per la loro versatilità, essendo adatte a qualsiasi tipo di workout. Nano X1 è la silhouette perfetta per una persona che ha sempre mille impegni come lui. Oggi è il giorno di lancio del pack Nano X1 "I’ll Call You Back", disponibile in esclusiva per i members. Se sei come Harris e non ti fermi un attimo, ti suggeriamo di iscriverti per accaparrartene un paio.
 
IllCallYouBackPack
 
L'outfit è sicuramente importante, ma Harris ha capito anche che cercare di essere il più organizzato possibile e avere uno stile di vita equilibrato sono due aspetti fondamentali per gestire al meglio un'agenda con molti impegni. "Un'organizzazione efficiente è essenziale per mantenere un buon equilibrio tra lavoro e vita privata. Altrimenti mi ritroverei a lavorare molte ore in più del previsto e questo mi creerebbe uno stress che si ripercuoterebbe in maniera negativa anche su altri aspetti della mia vita.Inoltre, se non pianifico in anticipo gli impegni, il lavoro può aumentare di colpo senza che me ne renda nemmeno conto. Trovare un buon equilibrio è fondamentale." Impegnarsi sempre al massimo e definire una routine lo hanno aiutato molto a portare avanti con successo le sue attività.
 
 

L'impegno è la chiave di tutto

In tutto questo caos è facile perdere l'orientamento se non si resta concentrati. Harris ha trovato un modo per restare sempre centrato e nel momento presente, soprattutto per quanto riguarda l'allenamento. "Occuparmi di diversi settori mi ha insegnato a fare una cosa alla volta. Quando mi alleno, non penso ad altro se non al workout." Applica questa regola anche per gli altri aspetti della sua vita. "Quando lavoro, mi concentro a portare a termine quello specifico obiettivo che mi sono prefissato per la giornata. Invece quando trascorro del tempo a casa, sgombro la mente dal lavoro e dedico tutte le mie energie esclusivamente alla mia famiglia." 
 
Christian1
 
 

La disciplina prima di tutto

Harris afferma che ciò che hanno in comune la vita dell'atleta e quella dell'imprenditore, oltre alla pressione quotidiana, è la disciplina che occorre avere in entrambi gli ambiti. "Rimanere costanti è molto importante perché non avrai sempre voglia di allenarti o lavorare ma con la mentalità giusta si pensa solo a impegnarsi nel fare il massimo per raggiungere il proprio obiettivo." Abbiamo tutti ceduto a posticipare la sveglia la mattina a volte, ma Harris ha capito che non può permetterselo e resta sempre disciplinato. È proprio questa visione a lungo termine e la sua tenacia a permettergli di restare sempre al top. "Ripeto sempre che senza la disciplina e la motivazione non si va da nessuna parte. Resto sempre costante ma è anche la mia passione a spingermi a dare sempre di più."
 
Harris è disposto a fare sacrifici per portare a termine un lavoro o un allenamento perché sa i risultati che può ottenere. Essere sia un imprenditore che un atleta lo hanno aiutato a tenere sempre a fuoco il traguardo finale. Il suo mantra è "lavora sodo, rimani umile e sii gentile" e finora sembra aver decisamente funzionato.
Experts / gennaio 2021
Danielle Rines, Reebok Editorial