Icons/Social/GoogleCreated with Sketch.
Style / marzo 2020
Danielle Rines, Reebok Editorial

Sanne Poeze, autrice del blog "Girl on Kicks", dimostra che la femminilità può essere molto potente

La Poeze continua a farsi strada nel settore delle sneaker e condivide questa sua passione nella campagna "It’s A Man’s World" di Reebok.

L'ossessione di Sanne Poeze per le sneaker è cominciata in giovane età. Quando aveva 16 anni, ha aiutato una sua amica che stava cercando idee per la sua nuova release e la fase di ricerca la emozionò molto. Il suo primo paio di sneaker in edizione limitata risale a quando aveva 17 anni e da lì non è più tornata indietro.
 
Entrare in possesso di quelle scarpe le fece scattare qualcosa, da quel momento la sua collezione ha continuato ad ampliarsi mentre frequentava la scuola di graphic design, e trovò anche il suo primo lavoro nell'ambito della moda. Una volta compreso che la sua passione per le sneakers era irrefrenabile, decise di scrivere un blog, "Girl On Kicks". Per la Poeze, l'obiettivo era quello di mostrare a cosa si ispirasse, sperando di essere fonte d'ispirazione per gli altri. “Tramite il blog avevo l'opportunità di sfoggiare tutta la mia collezione di sneaker e mostrare le release che mi piacevano di più e perché. Ultimo ma non meno importante, potevo dare dei consigli su come abbinare gli outfit alle sneaker per ottenere un look femminile. Da qui prese vita il mio progetto di "Girl on Kicks".
 
 
Solo qualche anno dopo, quel progetto diventò una carriera a tempo pieno. La Poeze ora sfrutta la sua expertise per creare contenuti destinati ai social media sugli abbinamenti giusti con le sneaker e per anticipare le tendenze. Tutto quello che crea è intriso di femminilità: lingerie, abiti, nail art, e una fantastica collezione di accessori con le sue sneaker, in netto contrasto con quelle preferite dagli sneakerhead, di solito dal design più streetstyle (lo stesso presente ma in quantità minore). 
 
La visione creativa della Poeze è unica nel suo genere e la rende particolarmente apprezzata nel settore. Si sta impegnando a fondo per creare più consapevolezza e dare più spazio alle donne nella cultura delle sneaker. E questo non è un compito facile. “Mi sembra di dover fare sempre il doppio per dimostrare che sono competente e che ho talento,” afferma.
  
Per aiutare a rendere l'uguaglianza tra i generi la normalità nell'industria, la Poeze ha collaborato con Reebok per la campagna “It’s A Man’s World”.
 
 
La campagna “It’s A Man’s World” di Reebok Classic racconta la storia di cinque donne che non hanno paura di sfidare le convenzioni e di farsi strada nell'ambito dell'arte, della musica e delle sneaker, spesso dominato dagli uomini. Oltre alla Poeze, la campagna coinvolge Jazerai Allen-Lord, la direttrice marketing e creative strategist di Crush & Lovely; Distortedd, artista e illustratrice; Wondagurl, scrittrice e produttrice discografica; Kimberly Drew, attivista e curatrice in ambito culturale.           
 
Reebok ha incluso nella collezione quattro classiche sneaker: la Classic Leather, la Club C, Workout e Freestyle Hiinsieme a due maglie con la scritta “It’s A Man’s World”. Ognuna delle cinque protagoniste ha collaborato con i designer Reebok per creare una sneaker che le rappresentasse. La collezione includerà delle release mensili che comprendono le Club C, Aztrek ‘96, Freestyle Hi, Instapump Fury e DMX Daytona. Ognuno di questi modelli rappresenta il modo di essere e le passioni di queste donne. 
 
Nella fase di realizzazione della sua silhouette DMX Daytona, la Poeze ha scelto il colore viola per lanciare un messaggio forte. “Il viola è il colore associato al femminismo. Le donne devono sapere che possono essere forti senza dover necessariamente nascondere le loro debolezze. Inoltre, non occorre rinunciare alla propria femminilità per essere percepite allo stesso livello degli uomini."
 
 
La Poeze afferma che la femminilità ha rappresentato una risorsa per la sua carriera, sfruttandola a suo vantaggio. “Ormai lavoro nel settore delle sneaker da un po' di tempo. Non penso di dover fare la dura per essere presa sul serio. Questo è quello che voglio dimostrare con la mia scarpa e ciò che mi rappresenta al meglio."
 
La Poeze è un'appassionata di moda, collezionista di sneaker, graphic designer, fotografa, consulente editoriale e di stile, e anche social media strategist. Ma soprattutto è una donna, e il suo essere donna l'aiuta enormemente nel raccontare le storie attraverso il suo punto di vista unico nel suo genere. La sua prospettiva femminile sa essere potente, e vuole trasmettere questo messaggio con il suo lavoro.
 
"Tutte le donne devono sentirsi fiere di esserlo."
Style / marzo 2020
Danielle Rines, Reebok Editorial
Novità
Training / aprile 07, 2020
Lisa Buco, Reebok Editorial
Mantieniti in forma allenandoti in casa senza bisogno di attrezzature
Style / marzo 27, 2020
Danielle Rines, Reebok Editorial
La storia delle leggendarie sneakers Reebok Pump
Running / marzo 20, 2020
Jenna Autuori Dedic, Reebok Contributor
La routine perfetta per ogni runner con la palla BOSU