alert-erroralert-infoalert-successalert-warningbroken-imagecheckmarkcontact-emailcontact-phonecustomizationforbiddenlockedpersonalisation-flagpersonalizationrating-activerating-inactivesize-guidetooltipusp-checkmarkusp-deliveryusp-free-returnsarrow-backarrow-downarrow-left-longarrow-leftarrow-right-longarrow-rightarrow-upbag-activebag-inactivecalendar-activecalendar-inactivechatcheckbox-checkmarkcheckmark-fullclipboardclosecross-smalldownloaddropdowneditexpandhamburgerhide-activehide-inactivelocate-targetlockminusnotification-activenotification-inactivepause-shadowpausepin-smallpinplay-shadowplayplusprofilereloadsearchsharewishlist-activewishlist-inactivezoom-outzoomfacebookgoogleinstagram-filledinstagrammessenger-blackmessenger-colorpinterestruntastictwittervkwhatsappyahooyoutube
CrossFit® / marzo 2018
Maureen Quirk, Global Newsroom

Gli Open sono quasi finiti: ringrazia i tuoi compagni di WOD con queste card scaricabili

Incredibile ma vero, siamo quasi alla fine. Un mese di tremende fatiche è passato e siamo ormai agli sgoccioli dei Reebok CrossFit Games Open2018.

È quasi tempo di bilanci, ma comunque sia andata, che tu abbia collezionato nuovi PR o solo tanti dolori post-workout (o meglio ancora, entrambe le cose!), CONGRATULAZIONI! Sei arrivato sano e salvo al 18.5.

Arrivare fino a qui non è stato semplice (soprattutto perché Dave Castro non ci pensa nemmeno a programmare workout “facili”), ma la sfida diventa molto più piacevole quando è condivisa con una community forte da cui trarre ispirazione e supporto.

“Gli Open mettono davvero in risalto lo spirito di community del CrossFit”, spiega Annie Thorisdottir, due volte Fittest Woman on Earth.

“Quando gareggi ai Regionals o ai Games è il pubblico a fare il tifo per te e a darti la carica per andare avanti. Ma durante gli Open è la community del tuo Box che ti incoraggia a dare il massimo, settimana dopo settimana, WOD dopo WOD. I tuoi compagni di allenamento, i coach e tutta il gruppo del Box diventa la tua forza”.

Anche l’amica e connazionale di Annie, Katrin Davidsdottir è d’accordo con lei.

“È proprio questo che rende gli Open così speciali”, spiega. “Ti ricordano che puoi contare sul supporto del gruppo. Durante gli Open, tutti aiutano tutti”.

Quindi prima della chiusura degli Open e prima che tutti si dimentichino della grande fatica fatta insieme, segui il consiglio di Katrin: “Ricordati di dire grazie alle persone che hanno creduto in te e che ti hanno aiutato in queste cinque settimane. Non limitarti a pensarlo, vai da loro o scrivi un messaggio per dire ‘Grazie’”.

Per aiutarti, Reebok ha creato delle card digitali sugli Open. Basta cliccare sulle immagini qui sotto per scaricarle e salvarle sul telefono o sul computer. Ed ecco fatto, sono già pronte per essere inviate al tuo inseparabile compagno di workout, a chi ha contato le rep per te o semplicemente fatto il tifo!

 

Buon 18.5 a tutti! #InTheOpen

thank-you-card-open-1

thank-you-card-open-2-2

thank-you-card-open-4-2

thank-you-card-open-8

thank-you-card-open-9

thank-you-card-open-3-2

thank-you-card-open-7-2

thank-you-card-open-10-2

thank-you-card-open-6

thank-you-card-open-5

CrossFit® / marzo 2018
Maureen Quirk, Global Newsroom