alert-erroralert-infoalert-successalert-warningbroken-imagecheckmarkcontact-emailcontact-phonecustomizationforbiddenlockedpersonalisation-flagpersonalizationrating-activerating-inactivesize-guidetooltipusp-checkmarkusp-deliveryusp-free-returnsarrow-backarrow-downarrow-left-longarrow-leftarrow-right-longarrow-rightarrow-upbag-activebag-inactivecalendar-activecalendar-inactivechatcheckbox-checkmarkcheckmark-fullclipboardclosecross-smalldownloaddropdowneditexpandhamburgerhide-activehide-inactivelocate-targetlockminusnotification-activenotification-inactivepause-shadowpausepin-smallpinplay-shadowplayplusprofilereloadsearchsharewishlist-activewishlist-inactivezoom-outzoomfacebookgoogleinstagram-filledinstagrammessenger-blackmessenger-colorpinterestruntastictwittervkwhatsappyahooyoutube
Style / marzo 2018
Danielle Rines, Global Newsroom

Come organizzare la tua collezione di sneakers

Ryan Belanger (@ClosetShots) non è il solito sneakerhead su Instagram. Protagoniste dei suoi scatti non sono (solo) le scarpe che indossa, ma soprattutto i posti dove le conserva con immensa cura e ordine maniacale.

“Costruisco i miei outfit partendo dalle scarpe”, spiega Ryan. “E quando le scarpe sono pulite, ordinate e ben in vista, creare il look vincente è un gioco da ragazzi”.

Una collezione di sneakers costa molto tempo e una discreta somma di denaro che non vorremmo certo sprecare per distrazione e noncuranza. Il segreto è sfruttare al meglio lo spazio a nostra disposizione nel guardaroba per conservare le sneakers nel loro splendore originale.

“Generalmente, ripiani e armadietti sono la soluzione migliore per tenere i nostri gioiellini ben separati tra loro e quindi in ottime condizioni più a lungo”, spiega.

Per preservare la forma delle vostre sneakers preferite, non buttate via la carta!

“Quando le riponete, inserite sempre all’interno la carta che trovate nella confezione (oppure una forma apposita) perché la scarpa conservi la sua forma più a lungo”.

I dettagli fanno la differenza, ad esempio, le condizioni della stanza non sono da sottovalutare, spiega Belanger.

“Tenere sotto controllo temperatura, luce e polvere aiuta a preservare le scarpe intatte più a lungo”, spiega.

“Conservate le sneakers in un luogo fresco e asciutto, evitate umidità e luce diretta del sole per prevenire danni esterni”.

Il consiglio più prezioso di Belanger? Ricordate di mettere in evidenza i modelli classici quando riorganizzate la collezione.

“Il mio stile cambia tantissimo, dai look semplici e puliti, a quelli più divertenti e inusuali. Le mie Reebok Classic Leather sono l’abbinamento perfetto per ogni occasione, versatili e impeccabili”, spiega.

“Il design senza tempo si abbina ai look più vari, sono perfette per chi come me cambia stile ogni giorno”.

E poi, non dimentichiamo l’esposizione!

Possedere una collezione di sneakers è cool, metterla in mostra ancora di più. Basta solo trovare il metodo che più vi si addice e organizzarle con stile.

“Le sneakers sono le vere protagoniste del guardaroba, tenerle in ordine e ben in vista è fondamentale”.

 “In genere, mi piace tenerle fuori dalle scatole, ben visibili. Le tengo ai piedi dello stand, abbinate all’abbigliamento, oppure valorizzo le mie preferite esponendole su scaffali e mensole come veri trofei”.

Hai già riorganizzato il tuo guardaroba grazie a questi consigli? Scatta un’immagine e condividila su Instagram @ reebokclassicitaly.

Style / marzo 2018
Danielle Rines, Global Newsroom