alert-erroralert-infoalert-successalert-warningbroken-imagecheckmarkcontact-emailcontact-phonecustomizationforbiddenlockedpersonalisation-flagpersonalizationrating-activerating-inactivesize-guidetooltipusp-checkmarkusp-deliveryusp-free-returnsarrow-backarrow-downarrow-left-longarrow-leftarrow-right-longarrow-rightarrow-upbag-activebag-inactivecalendar-activecalendar-inactivechatcheckbox-checkmarkcheckmark-fullclipboardclosecross-smalldownloaddropdowneditexpandhamburgerhide-activehide-inactivelocate-targetlockminusnotification-activenotification-inactivepause-shadowpausepin-smallpinplay-shadowplayplusprofilereloadsearchsharewishlist-activewishlist-inactivezoom-outzoomfacebookgoogleinstagram-filledinstagrammessenger-blackmessenger-colorpinterestruntastictwittervkwhatsappyahooyoutube
Style / ottobre 2017
Danielle Rines, Global Newsroom

Intervista Lampo con Rae Sremmurd

Rae Sremmurd è il duo hip-hop del momento. I fratelli Swae Lee e Slim Jxmmi sono famosi per le proprie scelte eclettiche e originali in fatto di stile, musica e… animali domestici!

Sul palco e nella vita quotidiana, amano sorprendere i fan con look audaci e fuori dagli schemi.

Vista la loro proverbiale imprevedibilità, li abbiamo intervistati per capire qual è il trend del momento e come procede il loro tour.

Le abitudini mattutine non si cambiano: il succo d’arancia è la loro grande certezza per iniziare con grinta la giornata.

“Succo d’arancia”, sentenzia Slim Jxmmi.

Nuovi volti della campagna Reebok Classic Leather , i due rapper hanno portato le loro sneakers preferite in tour negli Stati Uniti.

Sebbene il look vissuto piaccia a molti, i fratelli di Tupelo non hanno dubbi, entrambi preferiscono sfoggiare sneakers nuove di zecca e impeccabili.

“Nuove di zecca, amico” dice Swae Lee.

Fin dagli albori della partnership, Swae Lee e Slim Jxmmi hanno voluto interpretare con estro le tradizionali Classic Leather: li abbiamo visti indossarle con gli outfit più improbabili o addirittura indossarne due di colori diversi contemporaneamente. Il design classico e pulito di Classic Leather si è rivelato perfettamente in sintonia con lo stile eccentrico del duo di rapper.

Anche la sneaker più tradizionale assume un significato del tutto nuovo se accostata ad accessori eccentrici, e i Rae Sremmurd non si lasciano mai sfuggire questa occasione creativa per dare vita a look fashion imprevedibili e ipnotici.

Entrambi amano la moda e tengono molto al proprio look non-convenzionale, è il loro modo per esprimere individualità e carattere. La scelta tra occhiali da vista e occhiali da sole li mette in crisi e li costringe a una breve riflessione prima di esprimere la propria preferenza.

“Occhiali da sole”, dice Swae Lee.

“Occhiali da vista”, lo contraddice Slim Jxmmi

Ma quando si tratta di scegliere tra la bandana e il cappellino da baseball. Swae Lee si sente in diritto di rispondere per entrambi “Bandana, molto più cool e fresca”, dice.

Quando non sono impegnati a dare lezioni di stile sul palco, sono generalmente in bus, negli spostamenti tra una città e l’altra. Nei momenti di relax, si tengono impegnati con qualche partita al loro gioco preferito:

“Ping pong”, dice Jxmmi.

In una precedente intervista, ci avevano raccontato di come il loro gusto musicale si fosse evoluto nel tempo, dalle origini nel Sud del paese fino alle prime esibizioni nei party privati. Non ci sorprende quindi che tra club e party privati, la loro preferenza ricada sulla seconda scelta.

“Party in casa!”, dice Slim Jxmmi.

Rae Sremmurd sono costantemente alla ricerca di trend fashion rivoluzionari, senza però tradire la propria personalità o rinunciare a uno stile audace ed eccentrico.

Ecco alcune delle nostre risposte preferite del duo.

Reebok: EDM o Sinfonia?

Swae Lee & Slim Jxmmi: EDM!

Reebok: Burpees o Push Ups?

Swae Lee & Slim Jxmmi: Push Ups

Reebok: Spiaggia o Piscina?

Swae Lee & Slim Jxmmi: Piscina

Reebok: Oro o diamanti?

Swae Lee & Slim Jxmmi: Diamanti (all’unisono!)

E tu, come indossi #ClassicLeather? Condividi una foto su Instagram con @ReebokClassicItaly!

Style / ottobre 2017
Danielle Rines, Global Newsroom