alert-erroralert-infoalert-successalert-warningbroken-imagecheckmarkcontact-emailcontact-phonecustomizationforbiddenlockedpersonalisation-flagpersonalizationrating-activerating-inactivesize-guidetooltipusp-checkmarkusp-deliveryusp-free-returnsarrow-backarrow-downarrow-left-longarrow-leftarrow-right-longarrow-rightarrow-upbag-activebag-inactivecalendar-activecalendar-inactivechatcheckbox-checkmarkcheckmark-fullclipboardclosecross-smalldownloaddropdowneditexpandhamburgerhide-activehide-inactivelocate-targetlockminusnotification-activenotification-inactivepause-shadowpausepin-smallpinplay-shadowplayplusprofilereloadsearchsharewishlist-activewishlist-inactivezoom-outzoomfacebookgoogleinstagram-filledinstagrammessenger-blackmessenger-colorpinterestruntastictwittervkwhatsappyahooyoutube
Running / agosto 2017
Natalie Chladek, Global Newsroom

Il miglior Team Workout per la tua running crew

A tutti i Ragnarians, atleti cross country e running club:

ecco il workout perfetto per voi.

In molti considerano la corsa uno sport solitario, ma oggi vogliamo dimostrarvi il contrario.

Alla ricerca di motivazione, sano spirito competitivo o più responsabilità in allenamento? Qualunque sia la tua necessità, invitare qualche amico a correre potrebbe risolvere molti problemi e trasformare il tuo allenamento in un momento divertente di condivisione. 

Pete Rea, running coach ZAP Fitness ha portato decine di atleti ai test olimpici e conferma la nostra teoria:  correre insieme è fondamentale. 

“Anche ai runner capitano le giornate no, ma avere un team di supporto aiuta moralmente e fisicamente ad affrontare ogni difficoltà”, spiega.

Uno degli allenamenti più praticati dagli atleti ZAP è il 6:00 a 1:00 fartlek.  

Fartlek è una tipologia di allenamento running che unisce la corsa su lunga distanza all’allenamento a intervalli.

L’allenamento infatti prevede corse leggere su lunghe distanze intervallate a scatti veloci ma brevi.

La variazione di ritmo e tempi assicura benefici aerobici e in velocità (per non parlare del divertimento in gruppo!).   Poichè gli intervalli sono stabiliti in base al tempo e non alla distanza percorsa, questi workout si possono svolgere sia su strada sia su sterrato.

“Questo allenamento dura 31 minuti (escluso il riscaldamento) e ha l’obiettivo di potenziare la performance running in velocità, aumentare la resistenza ma allo stesso tempo migliorare la soglia anaerobica dell’organismo”, spiega Rea.

Workout

15-18 minuti di riscaldamento con corsa moderata. 

Fartlek 1

Corsa a ritmo moderato (10-15 secondi al chilometro più lenta rispetto al vostro ritmo standard sui 10k) per sei minuti.   A seguire, tre minuti di jogging leggero.

Fartlek 2

Corsa a ritmo leggermente più veloce, aumentare di circa 5 secondi al chilometro rispetto al primo fartlek, per cinque minuti. A seguire, 2 ½ minuti di jogging leggero per recuperare. 

Fartlek 3

Aumentare nuovamente il ritmo, correndo per quattro minuti. A seguire, 2 minuti di jogging leggero.

Aggiungere tre minuti a velocità aumentata, circa il vostro ritmo di corsa sui 5k. A seguire, 1 ½ minuti di jogging leggero.

Fartlek 4

Un minuto di corsa a piena velocità: mantenere un ritmo leggermente superiore a quello sui 5k ma inferiore allo sprint, circa al 90/95% delle proprie capacità.

Osservare poi un minuto di riposo e poi correre nuovamente un minuto alla massima velocità.

Fartlek 5

Ripetere Fartlek 4: un minuto al ritmo più elevato del workout, seguito da un minuto di riposo e infine da un ultimo scatto a piena velocità per un minuto. 

Qual è il tuo team workout preferito?   Raccontalo a @Reebokitalycon una foto su Instagram o Facebook!

Running / agosto 2017
Natalie Chladek, Global Newsroom