alert-erroralert-infoalert-successalert-warningbroken-imagecheckmarkcontact-emailcontact-phonecustomizationforbiddenlockedpersonalisation-flagpersonalizationrating-activerating-inactivesize-guidetooltipusp-checkmarkusp-deliveryusp-free-returnsarrow-backarrow-downarrow-left-longarrow-leftarrow-right-longarrow-rightarrow-upbag-activebag-inactivecalendar-activecalendar-inactivechatcheckbox-checkmarkcheckmark-fullclipboardclosecross-smalldownloaddropdowneditexpandhamburgerhide-activehide-inactivelocate-targetlockminusnotification-activenotification-inactivepause-shadowpausepin-smallpinplay-shadowplayplusprofilereloadsearchsharewishlist-activewishlist-inactivezoom-outzoomfacebookgoogleinstagram-filledinstagrammessenger-blackmessenger-colorpinterestruntastictwittervkwhatsappyahooyoutube
/ maggio 2017
Danielle Rines, Global Newsroom

Un giro insolito per Londra insieme a Danielle Peazer

Monumenti, storia e musei ma non solo; chi visita Londra rimarrà affascinato dal suo fervore moderno e dal carattere multiculturale che la rende una delle città più affascinanti del mondo.

Danielle Peazer, coreografa DanceOn e londinese doc, racconta il suo amore per questa città così imprevedibile e stimolante.

La scena dance della capitale britannica è un ambiente stimolante dove ogni appassionato può esprimere la sua personalità e scoprire ogni giorno nuove tendenze.

Mentre indossa il meglio della collezione Reebok ispirata alla sua città, Danielle Peazer ci guida in un tour tra i quartieri della city: dal fashion district fino ai suoi posti preferiti in città.

Ecco la sua guida di Londra per soddisfare i gusti di tutti.

London Inspired

Londra è una città straordinaria, ma quello che la rende speciale agli occhi di Peazer sono i posti unici che la città riserva ai suoi visitatori più curiosi. 

“Mi piace il fatto che in un’area relativamente piccola ci siano tantissimi posti interessanti. È questo che per me la rende un posto così stimolante dove vivere”, spiega. 

Londra è una città dalla vocazione artistica, culla di creatività e sviluppo in particolare in ambito musicale. 

“La scena musicale londinese è estremamente viva e in continuo fermento, le persone sono aperte alle novità e amano scoprire artisti emergenti e generi musicali nuovi”, spiega Danielle.  

A chi visita la città per la prima volta, Peazer consiglia di iniziare dai grandi classici per assaporare le origini della città e la sua storia. 

“Se invece volete scoprire chi sono e cosa fanno i veri londinesi, saltate su un black cab – il tradizionale taxi nero – e fatevi portare in un pub tipico nell’East End”.

 

Moda londinese: una sorpresa continua

C’è solo un aggettivo che possa descrivere lo stile e le tendenze fashion della capitale: imprevedibile.

“Questa ricchissima diversità di stili riflette alla perfezione il carattere della città, una metropoli in movimento, in continua evoluzione”.

“La cosa bella di Londra è che non c’è mai un solo stile predominante, ognuno indossa quello che vuole, alimentando ogni giorno nuovi trend inaspettati”.

“Forse l’unico ostacolo in grado di frenare la scatenata fantasia fashion della popolazione londinese è il meteo instabile che contraddistingue la città”. 

“La moda nasce come libera espressione personale, ma diventa inevitabilemente funzionale quando il meteo è così avverso”, spiega Peazer.

Peazer sceglie ogni giorno il proprio stile in base al comfort e a come la fa sentire.

“Scelgo il comfort prima di tutto, poi ovviamente mi affido ai capi che mi fanno sentire più a mio agio, che siano trendy o meno”, rivela.

Fit City

Moltissimi appassionati fitness popolano la città e non è difficile trovare classi e lezioni di ogni tipo! 

“Qualsiasi disciplina o workout tu possa immaginare, puoi essere certo di trovare una palestra dove praticarlo a Londra!”

Lo stile athleisure è sbarcato anche a Londra, rivoluzionando il look di molti sportivi in città che ora non temono di sfoggiare i propri capi tecnici anche dopo l’allenamento per un giro di shopping o una cena tra amici.

“Il mio stile rimane lo stesso, in ogni occasione. E come me, molte persone hanno iniziato a indossare i propri outfit sportivi anche al di fuori della palestra”, spiega Peazer.

Proprio il carattere multiculturale e aperto di Londra ha permesso a Peazer di scoprire nuove tendenze fitness ed incontrare tante persone.

“Amo Londra perchè grazie alla sua stravaganza e al suo carattere unico mi ha formato come persona e mi ha aperto gli occhi su culture e mondi estremamente diversi tra loro”, racconta Danielle.

Le tappe imperdibili

Da vedere: Buckingham Palace e i monumenti principali della città

Da fare: Andare a teatro o fare una passeggiata sull’Embankment

Da mangiare: Chai Ki, uno dei miei posti preferiti a Canary Wharf

Da provare: La tradizione britannica per eccellenza, il the delle 5

Il meglio della città

Ecco i posti preferiti di Danielle per fare shopping, allenarsi e visitare la città!

 

Shopping

Adoro Carnaby Street ma è difficile scegliere, i posti per fare shopping sono tantissimi!

Bar

Tutti i Timberyard caffè in giro per la città

 

Workout

Tra i miei preferiti: Frame Studios e Another Space a Convent Garden

 

5 cose da portare con sè:

1. Impermeabile

2. Ombrello

3. Jeans

4. Sneakers

5. La guida Lonely Planet per non perdersi nulla di questa splendida città!

Hai in programma un viaggio a Londra? Segui i consigli di Danielle Peazer e raccontaci la tua esperienza nella capitale, posta una foto su Facebook e Instagram e tagga @ReebokItaly!

/ maggio 2017
Danielle Rines, Global Newsroom