alert-erroralert-infoalert-successalert-warningarrow-left-longbroken-imagecheckmarkcontact-emailcontact-phonecustomizationforbiddenlockedpersonalisation-flagpersonalizationrating-activerating-inactivesize-guidetooltipusp-checkmarkusp-deliveryusp-free-returnsarrow-backarrow-downarrow-leftarrow-right-longarrow-rightarrow-upbag-activebag-inactivecalendar-activecalendar-inactivechatcheckbox-checkmarkcheckmark-fullclipboardclosecross-smalldownloaddropdowneditexpandhamburgerhide-activehide-inactivelocate-targetlockminusnotification-activenotification-inactivepause-shadowpausepin-smallpinplay-shadowplayplusprofilereloadsearchsharewishlist-activewishlist-inactivezoom-outzoomfacebookgoogleinstagram-filledinstagrammessenger-blackmessenger-colorpinterestruntastictwittervkwhatsappyahooyoutube
Combat / marzo 2017
Danielle Rines, Global Newsroom

Gigi Hadid si racconta in un’intervista con il suo trainer

In passerella Gigi Hadid è sempre calma e composta, in palestra è estremamente concentrata e determinata. Abbiamo voluto mettere alla prova il suo equilibrio mentale e fisico.

Per farlo abbiamo deciso di intervistarla in un momento di grande tensione e concentrazione: eccola mentre fa planking e risponde alle nostre domande... scopri nel video com'è andata.

Mentre il suo trainer, Rob Piela, alza la voce per incitarla a mantenere la posizione a terra, Hadid ci racconta a cosa si ispira ogni giorno per dare il meglio di sè.

“Mio padre ripeteva sempre ‘Buono è il nemico di grandioso’.  Ho sempre dato grande valore a questo concetto, mi ha fatto capire che si può sempre migliorare”, dice Hadid.

Protagonista della campagna Reebok #PerfectNever, Hadid si fa portatrice di un messaggio di grande ispirazione, incoraggiando ogni donna a rifiutare gli stereotipi di perfezione e ad accettare la propria personalità e il proprio corpo.

Gigi ha imparato molto dal padre ma ha un rapporto molto forte anche con la madre:  è lei la prima persona che chiama quando ha bisogno di un consiglio. La formula magica contro una giornata ‘no’ secondo Gigi?

“Chiamare la mamma, mangiare buon cibo e fare una passeggiata” sono le prime cose a cui pensa.

Merito anche del suo passato da atleta, Hadid ha imparato fin da giovane che errori e imperfezioni non devono scoraggiarci, ma spronarci a migliorare.  L’allenamento la fa sentire “Viva, felice e forte”.

Grazie all’aiuto della sua famiglia, Hadid ha imparato a mantenere un approccio positivo nella vita; senza mai smettere di allenarsi, si lascia sfuggire anche un consiglio ad una giovane Gigi: 

“Tutto si risolverà per il meglio”, dice.

Hadid non si monta la testa e ogni giorno incoraggia chi la circonda ad accettare le differenze altrui e le proprie imperfezioni.

Il video sta giungendo al termine e le braccia di Hadid sono ormai tremanti e affaticate, c’è tempo per un’ultima domanda di Piela: qual è l’obiettivo che motiva Gigi Hadid ogni giorno? 

La risposta di Gigi è molto semplice.

“Vorrei che gli esseri umani fossero più buoni gli uni con gli altri”.

Chi sono le persone importanti della tua vita che ti motivano ogni giorno? Raccontalo a @Reebokitaly con una foto su Instagram o Facebook, non dimenticare l’hashtag #PerfectNever!

Combat / marzo 2017
Danielle Rines, Global Newsroom