alert-erroralert-infoalert-successalert-warningbroken-imagecheckmarkcontact-emailcontact-phonecustomizationforbiddenlockedpersonalisation-flagpersonalizationrating-activerating-inactivesize-guidetooltipusp-checkmarkusp-deliveryusp-free-returnsarrow-backarrow-downarrow-left-longarrow-leftarrow-right-longarrow-rightarrow-upbag-activebag-inactivecalendar-activecalendar-inactivechatcheckbox-checkmarkcheckmark-fullclipboardclosecross-smalldownloaddropdowneditexpandhamburgerhide-activehide-inactivelocate-targetlockminusnotification-activenotification-inactivepause-shadowpausepin-smallpinplay-shadowplayplusprofilereloadsearchsharewishlist-activewishlist-inactivezoom-outzoomfacebookgoogleinstagram-filledinstagrammessenger-blackmessenger-colorpinterestruntastictwittervkwhatsappyahooyoutube
Style / febbraio 2017
Danielle Rines, Global Newsroom

Reebok Ridefinisce Lo Stile Classic Con ZOKU RUNNER

La nuova silhouette Reebok è la reinterpretazione contemporanea di un grande Classico.

Lo sneaker style è ormai un must, dalle passerelle alle strade della città: la nuova ZOKU Runner unisce tradizione e tecnologie avanzate per creare un look iconico.

La nuova silhouette all’interno della collezione lifestyle ripercorre il passato del brand e allo stesso tempo rappresenta uno sguardo rivolto al futuro. 

“Da Aztec negli anni ‘70, a Classic Leather negli anni ’80, fino alla Dual Pump Runner degli anni ’90: la nuova ZOKU RUNNER è ispirata al ricchissimo heritage del brand”, spiega Tracy Luk, Senior Designer of Classics Footwear e designer di ZOKU RUNNER.

Aztec, silhouette slanciata dalle tonalità accese, rappresenta alla perfezione gli estrosi anni ’70,   tra scarpe bicolor, stivali cowboy e coloratissimi go-go boots.

Classic Leather con il suo stile minimal e inconfondibile  ha segnato una vera e propria presa di posizione rispetto agli eccessi del Punk Rock anni ’80, tra stivali altissimi e trainer storiche. 

Entrambe le silhouette, Aztec e Classic Leather, sfoggiano l’iconico crosscheck Reebok.

ZOKU RUNNER, ultima creazione Reebok Classic, rende omaggio al passato del brand e fa del crosscheck il suo tratto distintivo, simbolo di movimento, energia ed evoluzione continua.

“Volevamo celebrare questo simbolo, esaltandone il significato originale”, spiega Luk. 

“Aggiungendo altre caratteristiche tratte dalle silhouette Reebok, come il rinforzo sul tallone ispirato alla Dual Pump Runner”. 

Rivoluzionaria fin dal suo lancio negli anni ’90, Reebok Dual Pump Runner  ha rappresentato il mood sfrontato di un’epoca.

 Allo stesso modo, oggi ZOKU RUNNER, ispirata all’heritage del brand e “impronta” del suo futuro, unisce tradizione e tecnologie avanzate per creare un look iconico.

“Volevamo modernizzare la struttura stessa della scarpa”, spiega Luk.  “La tomaia in knit e il modello stile “calza”, uniti alla mescola DMX Foam dell’intersuola creano una silhouette dal taglio contemporaneo in grado di offrire ammortizzazione e comfort superiori”.

La tomaia ULTRAKNIT è il risultato delle più avanzate tecnologie digitali e dona un tocco cool alla silhouette, autentico e inconfondibile.

ZOKU è una parola giapponese che ha molti significati, tra cui “in evoluzione” e “parte di una tribù”:  la sneaker è la perfetta rappresentazione di questi concetti, erede dell’universo Reebok Classic, ZOKU rende omaggio all’iconico logo “Vector”, reinterpretandolo in chiave moderna ed originale.

La creazione della sneaker ha richiesto oltre un anno e mezzo di lavoro. La domanda alla designer nasce spontanea: come si crea il futuro? 

“Molto spesso è una questione di gusto personale e istinto, questo vale per ogni designer”, rivela. 

Nonostante Luk disegni silhouette Reebok da 10 anni, ancora oggi prova una grande emozione quando vede una sua creazione in negozio.

“Credo sia la parte più bella nel lavoro di un designer, vedere le proprie creazioni prendere vita”.

Siamo curiosi di sapere come indossi ZOKU RUNNER!  Posta una foto del tuo look preferito su Instagram o Facebook e tagga @Reebokclassicitaly

Style / febbraio 2017
Danielle Rines, Global Newsroom