alert-erroralert-infoalert-successalert-warningbroken-imagecheckmarkcontact-emailcontact-phonecustomizationforbiddenlockedpersonalisation-flagpersonalizationrating-activerating-inactivesize-guidetooltipusp-checkmarkusp-deliveryusp-free-returnsarrow-backarrow-downarrow-left-longarrow-leftarrow-right-longarrow-rightarrow-upbag-activebag-inactivecalendar-activecalendar-inactivechatcheckbox-checkmarkcheckmark-fullclipboardclosecross-smalldownloaddropdowneditexpandhamburgerhide-activehide-inactivelocate-targetlockminusnotification-activenotification-inactivepause-shadowpausepin-smallpinplay-shadowplayplusprofilereloadsearchsharewishlist-activewishlist-inactivezoom-outzoomfacebookgoogleinstagram-filledinstagrammessenger-blackmessenger-colorpinterestruntastictwittervkwhatsappyahooyoutube
Musica / agosto 2016
Blair Hammond, Senior Manager, Global Newsroom

Kendrick Lamar, senza filtri nella nuova campagna Reebok Classic

La bellezza è negli occhi di chi guarda, ma secondo il fotografo Nabil Elderkin sono i beats ad avere il potere di incantare il pubblico.

Nabil Elderkin è l’autore degli scatti della nuova campagna Reebok Perfect Split, che vede protagonista il rapper statunitense e fedele Ambassador del brand, Kendrick Lamar.

Scattate su pellicola, senza l’aiuto del digitale, le immagini risultano estremamente reali e genuine, in perfetto stile Kendrick Lamar.

“Uno stile e una rappresentazione autentica che rispecchiano alla perfezione Reebok e Kendrick Lamar” racconta Elderkin. 

 “Due classici che lasciano il segno”.

Kendrick Lamar è d’accordo con il fotografo “Le mie Reebok  Classics sono molto più che semplici sneakers” dichiara,  “sono un vero e proprio stile di vita e una forma di espressione personale”.

Elderkin lavora a stretto contatto con i soggetti che ritrae, con ognuno di loro cerca di instaurare un rapporto di fiducia per far emergere negli scatti ogni sfumatura della loro personalità.

“Cerco di non fare troppa ricerca sui soggetti che ritraggo, anche se di solito ho già un’idea di come saranno gli scatti”, dice. “Ci sono soggetti che si rilassano completamente solo a camere spente, e altri che invece si raccontano davanti all’obiettivo”.

Elderkin ha fotografato i soggetti più diversi, dai surfisti in Australia, ai DJ di Chicago, rivelando una straordinaria maestria in ogni occasione: oggi il suo soggetto è uno dei nomi più popolari della scena hip hop mondiale, il risultato non può che essere strepitoso.

 “Quando Reebok mi ha chiamato per propormi questa collaborazione, ero davvero emozionato: non capita spesso che un cliente richieda una produzione su pellicola” racconta Elderkin.

Elderkin è un professionista dal talento indiscusso: negli scatti per la campagna Reebok riesce a far emergere il lato ribelle del rapper più pacato della scena mondiale. Secondo il fotografo statunitense ogni artista può raccontare qualcosa di sè attraverso degli scatti personali,

che si tratti di superstar come di artisti emergenti.

Il suo primo consiglio è semplicissimo: cerca di non essere pessimo. “In realtà, il mio insegnante di fotografia al liceo pensava fossi pessimo e mi ha bocciato all’esame... quindi chissà...” racconta Nabil Elderkin.

Poi, cerca di capire il tuo soggetto. “Cerca di entrare in sintonia con chi ti trovi davanti; questo non significa necessariamente diventare subito amiconi” dice. “Basta creare un ambiente rilassato e divertente”.

Infine, Elderkin incoraggia alla sperimentazione. “Gioco spesso con le esposizioni, i miei scatti preferiti sono quelli leggermente sfocati”.

La nuova campagna “Perfect Split” celebra la creatività e l’arte nella sua forma più autentica e originale, utilizzando un formato unico e ormai rarissimo.

In un mondo di contenuti usa e getta, gli scatti di Elderkin riflettono lo spirito autentico di Classic Leather e Kendrick Lamar con trasparenza, originalità e carattere.

Musica / agosto 2016
Blair Hammond, Senior Manager, Global Newsroom