alert-erroralert-infoalert-successalert-warningbroken-imagecheckmarkcontact-emailcontact-phonecustomizationforbiddenlockedpersonalisation-flagpersonalizationrating-activerating-inactivesize-guidetooltipusp-checkmarkusp-deliveryusp-free-returnsarrow-backarrow-downarrow-left-longarrow-leftarrow-right-longarrow-rightarrow-upbag-activebag-inactivecalendar-activecalendar-inactivechatcheckbox-checkmarkcheckmark-fullclipboardclosecross-smalldownloaddropdowneditexpandhamburgerhide-activehide-inactivelocate-targetlockminusnotification-activenotification-inactivepause-shadowpausepin-smallpinplay-shadowplayplusprofilereloadsearchsharewishlist-activewishlist-inactivezoom-outzoomfacebookgoogleinstagram-filledinstagrammessenger-blackmessenger-colorpinterestruntastictwittervkwhatsappyahooyoutube
Combat / agosto 2016
Maureen Quirk, Global Newsroom

McGregor potenzia l’allenamento cardio in vista di UFC 202

UFC 202 si avvicina: un incontro da non perdere tra il campione irlandese e Nate Diaz.

Preparate un buona pinta di Guinness, l’attesissimo incontro tra  Conor McGregor e l’americano Nate Diaz è alle porte: si svolgerà a Las Vegas il prossimo 20 Agosto.

Dopo la sorprendente vittoria di Diaz in occasione di UFC 196 , il ritorno dei due fighters sull’Octagon si rivela uno dei momenti più attesi della stagione. In preparazione dell’incontro, McGregor si è allenato duramente negli ultimi mesi conor mcgregor ufc 202 cardio 2

e in modo strategico per raggiungere l’obiettivo.

“Molti seguono sempre lo stesso allenamento, non si rendono conto di quante cose trascurano in questo modo”, spiega McGregor, campione in carica di Pesi Piuma.

“La stessa cosa è successa a me con l’allenamento cardio”.

Nel corso della preparazione per UFC 196 McGregor confessa di essersi concentrato moltissimo sulla ginnastica.

I suoi follower Instagram hanno infatti potuto ammirare i suoi allenamenti più tosti agli anelliMuscle Beach (Santa Monica, CA).

“Ero diventato ossessionato dagli anelli e altri esercizi che però non hanno avuto i risultati che speravo in combattimento”.

Uno sbaglio da non ripetere.

È proprio l’autocritica e la capacità di riconoscere i propri errori che ha portato McGregor a prediligere un nuovo tipo di allenamento in preparazione di UFC 202.  

conor mcgregor ufc 202 cardio“Sono tornato a praticare un allenamento cardiovascolare molto intenso. Ho ripreso a correre molto, in strada, sulle due ruote, sul tapis-roulant o sul vogatore.

“Cerco di fare tempi sempre migliori e sento che questo può davvero migliorare le mie prestazioni sull’Octagon”.

Ma forse vi starete chiedendo perchè sia così importante l’allenamento cardio in uno sport fatto di pugni e calci.

“Quando sei sull’Octagon, non sei semplicemente tu, il tuo avversario e l’Octagon”, spiega McGregor.

“L’Octagon può diventare tuo partner nella lotta all’avversario, perchè siamo estremamente legati a connessi alla pedana su cui combattiamo".

Per scoprire se questo allenamento ha davvero aiutato a McGregor a migliorare la sua prestazione, non ci resta che attendere l’evento UFC 202 del prossimo 20 agosto e fare il tifo per il celebre Notorious di MMA. Segui l’evento e commenta l’incontro online usando l’hashtag#UFC202.

Combat / agosto 2016
Maureen Quirk, Global Newsroom