alert-erroralert-infoalert-successalert-warningbroken-imagecheckmarkcontact-emailcontact-phonecustomizationforbiddenlockedpersonalisation-flagpersonalizationrating-activerating-inactivesize-guidetooltipusp-checkmarkusp-deliveryusp-free-returnsarrow-backarrow-downarrow-left-longarrow-leftarrow-right-longarrow-rightarrow-upbag-activebag-inactivecalendar-activecalendar-inactivechatcheckbox-checkmarkcheckmark-fullclipboardclosecross-smalldownloaddropdowneditexpandhamburgerhide-activehide-inactivelocate-targetlockminusnotification-activenotification-inactivepause-shadowpausepin-smallpinplay-shadowplayplusprofilereloadsearchsharewishlist-activewishlist-inactivezoom-outzoomfacebookgoogleinstagram-filledinstagrammessenger-blackmessenger-colorpinterestruntastictwittervkwhatsappyahooyoutube
Musica / marzo 2016
Maureen Quirk, Global Newsroom

LA SORPRESA DI KENDRICK LAMAR: UNA SERATA DI ARTE E ISPIRAZIONE

Reebok Classic Leather, iconica silhouette full white, da sempre accessorio indispensabile nella collezione di ogni sneakerhead, diventa per una sera fonte di ispirazione per musicisti, artisti e influencer, in un evento esclusivo dedicato alla creatività e all’arte.

Reebok Classic sceglie la storica cornice degli Old Granada Studios di Manchester, che ha visto esibirsi anche i Beatles per la loro prima apparizione televisiva, per celebrare la partnership con Kendrick Lamar.

Non eravate a Manchester lo scorso venerdì? Nessun problema, ecco il nostro racconto dell’evento.

6:45 p.m. Rimangono solo quattro biglietti...

A 15 minuti dall’apertura delle porte @ReebokClassic mette in palio su Instagram e Twitter gli ultimi 4 ingressi all’esclusivo evento. La risposta dei fan di Kendrick non si fa certo attendere e tra le vie della città si scatena una vera e propria corsa agli Studios, solo i 4 più veloci di Manchester avranno accesso al party.

6:55 p.m. La quiete prima della tempesta...

Sul palco tutto è pronto, i DJ stanno per arrivare e i fortunatissimi fan in possesso dell’invito attendono impazienti davanti agli Old Granada Studios.

the stage is set 2 1

the stage is set 1

7:30 p.m. Che il party abbia inizio, benvenuti nel tempio della creatività di Kendrick Lamar...

Se Kendrick indossa le Classic Leather, nessuno di noi potrà essere da meno.

Per assicurare anche al pubblico uno stile unico e inconfondibile, ogni partecipante ha ricevuto all’entrata un paio di Classic Leather total white. Che party sarebbe senza un paio di sneaker nuove fiammanti?

welcome to the party 3

8:15 p.m. La creazione del palco di Kendrick…        

Inizialmente bianco e intonso, il palco di Kendrick è dedicato alla libera espressione dei fan che, in attesa della performance del proprio idolo, colorano la pedana con parole di grande ispirazione, opere d’arte improvvisate e messaggi personali.

sign the stage 2

8:45 p.m. Finalmente arriva la musica…

In attesa della performance di Kendrick, Bradley Zero Dj di Peckham e Hannah Faith, direttamente da North London, salgono in consolle per scaldare l’atmosfera.

bradley zero 1

9:15 p.m. Una Reebok per ogni stile...

Stili diversi, mode e nuove tendenze: ad ognuno la sua Reebok. La celebrazione della diversità è uno dei messaggi di Kendrick e tema di questa serata speciale: le scarpe di certo non mancano stasera, ce n’è per tutti i gusti.

shoe wall 1

classic leather uk try on

 

10:00 p.m. Ladies & gentlemen, Kendrick Lamar...

Kendrick Lamar sale sul palco, davanti ai fortunatissimi 200 fan presenti. Che lo show abbia inizio...

10:10 p.m. Un’energia unica…

Emozioni vibranti ed entusiasmo contagioso invadono la sala. Semplicemente indescrivibile.

A volte un’immagine vale più di mille parole, e i fan di Kendrick non si sono certo lasciati sfuggire l’occasione di documentare il live minuto per minuto..

Anzi, forse i più emozionati erano proprio i DJ che hanno aperto le danze prima dell’arrivo di Kendrick. 

10:45 p.m. L’ultimo pezzo…

Sono passati 45 minuti da quando Kendrick è salito sul palco. 45 minuti di pura energia, un’emozione incontenibile che ha animato il pubblico senza tregua. Ora manca solo un brano alla fine dello show...

Ma la domanda sorge spontanea, con un pubblico così vario e appassionato, qual è il segreto del successo di Kendrick? Lamar risponde così: “Sai, le persone capiscono quando sei sincero oppure menti, quando sei te stesso oppure fingi. Io sono sempre stato me stesso e nutro profondo rispetto per chiunque rimanga fedele alle proprie origini, che sia una persona, un fan o un’azienda. Proprio come me, come Classic Leather.”

11:15 p.m. Non ci fermiamo più

Kendrick è stato la star indiscussa della serata, l’energia sprigionata sul palco pervade ancora la sala e anche dopo la fine della sua performance, molti fan non vogliono proprio lasciare il dancefloor.

Così Logan Sama continua ad animare la pista mentre il pubblico condivide momenti della serata su Snapchat (C’erano anche dei filtri dedicati a Kendrick, lo sapevate?) e libera la propria fantasia disegnando sui muri degli Studios.

12:00 a.m. Alla prossima…

Da Manchester è tutto. Si spengono le luci e cala il sipario. Non è rimasto un solo centimetro di spazio libero sui muri, l’arte ha letteralmente invaso gli Old Granada Studios. Che serata...

Musica / marzo 2016
Maureen Quirk, Global Newsroom